Business & Media operator

Usare QQMusic: scopriamo tutte le funzioni!

Nell’articolo precedente ho introdotto abbondantemente questo servizio di musica in streaming. Oggi vedremo come usare QQMusic.

Esso è ampiamente utilizzato in Cina ed è quasi completamente gratuito. Nonostante le restrizioni geografiche e la sua assenza su AppStore stranieri, è comunque possibile scaricarlo e usarlo con qualche espediente. Inoltre, attualmente sono a lavoro con un team di esperti per una versione senza restrizioni e tradotta in italiano e inglese. Restate quindi connessi!

AGGIORNAMENTO: è uscita la patch che permette di usare QQMusic fuori dalla Cina. Il tweak inoltre sblocca anche tante altre funzioni. (Solo per dispositivi iOS jailbroken – Link articolo).

In attesa del rilascio della versione tradotta vediamo come orientarci nell’app per dispositivi mobili. Per questo articolo utilizzerò come sistema operativo iOS ma con Android l’applicazione è praticamente uguale.

Usare QQMusic: La schermata principale

Nell’immagine di seguito ci troviamo nella cosiddetta Home di QQMusic. Nella prima riga in alto (fra le tre barrette a sinistra e la lente di ingrandimento per intenderci) troviamo Home, Catalogo e Scopri. Home corrisponde all’immagine di seguito, Catalogo e Scopri li vedremo nei paragrafi successivi.
 
Nella Home partendo da sinistra troviamo invece Musica (che raccoglie tutta la musica in generale e quella scaricata), Download, Recenti, Preferiti, Video. L’ultima icona in basso a destra corrisponde ad un’utile funzione di riconoscimento musicale (stile Shazam).

Continuando verso il basso, subito dopo le icone principali della Home, troviamo una stazione radio che ci consiglierà i brani in base alle canzoni che compongono la nostra raccolta e in fondo alla pagina le nostre playlist.

Come usare QQMusic - Home

Il catalogo

Nella foto di seguito abbiamo una delle schermate più importanti di QQMusic: il Catalogo. Qua possiamo scoprire tantissima musica che viene aggiunta ogni giorno al già enorme panorama di QQMusic, inoltre, da questa pagina possiamo cercare qualsiasi brano, artista o album semplicemente con un tap sulla lente d’ingrandimento in alto a destra.

Nella seconda riga partendo da sinistra verso destra troviamo rispettivamente i brani suggeriti (con al centro nella foto Artisti, Generi e Album), le Classifiche, le Playlist, le Radio e i Video. Tra le classifiche ci sono anche quella di Billboard, iTunes, la top UK e tanto altro. Le stazioni radio comprendono anche i diversi generi musicali ma chiaramente non sono paragonabili a quelle di Spotify (più che altro perché molta musica che comprendono è asiatica). Se si vuole scoprire nuova musica però c’è la Radio con gli artisti Inglesi/Americani e Europei.

Come usare QQMusic - Catalogo

La sezione Scopri

Questa pagina è un po’ particolare perché rende molto più “social” il servizio. Le tre icone verdi rappresentano rispettivamente gli Artisti (molto utile, contiene un elenco con tutti gli artisti più ascoltati, anche occidentali), la Timeline (una vera e propria Timeline dove possiamo condividere la musica che ascoltiamo e visualizzare quella condivisa dagli amici che abbiamo aggiunto), Karaoke (francamente non ho ancora capito cosa sia esattamente).

Appena sotto una funzione che permette di vedere la musica condivisa nelle vicinanze e ancora sotto i brani condivisi dagli amici.

Come usare QQMusic - Scopri

Il menù di riproduzione

Durante la riproduzione di un brano se facciamo un tap sul disco al centro comparirà un menù con diverse opzioni (da sinistra verso destra): aggiungere il brano alla coda di riproduzione, aggiungere il brano ad una playlist, download della traccia, condividi, browse dell’artista e della sua discografia, browse dell’album della canzone in riproduzione, Karaoke, pubblicare su QZone.

Se si effettua uno slide verso sinistra sul disco comparirà il testo della canzone (con le parole che si evidenziano automaticamente durante le riproduzione esattamente come con il Karaoke). Con uno slide verso destra compariranno invece le informazioni sull’artista.

Come usare QQMusic - Riproduzione 1 Come usare QQMusic - Riproduzione 2

Altro e Impostazioni

Questa è una sezione piuttosto importante perché ci permette di impostare alcune cose come la qualità della musica in streaming e in download, personalizzare l’app con le skin o disabilitare il testo che scorre nella Lockscreen (contiene anche diverse impostazioni fondamentali per poter usare QQMusic al meglio). Per accedere al menù Altro basta fare un tap sulle tre lineette in alto a sinistra, alle impostazioni si accede invece con un tap nella prima riga (quella con l’ingranaggio).

Come usare QQMusic - Altro

Le tre icone verdi nel menù Altro sono relativi all’account premium. Di seguito troviamo Impostazioni, Timer sonno, tema light (l’app diventerà prevalentemente bianca), QPlay e CarPlay (per sincronizzare con l’automobile qualora sia compatibile), liberare spazio (svuotare la cache). Il resto per ora lo tralasciamo.

Come usare QQMusic - Impostazioni

Nell’immagine ci troviamo nelle impostazioni vere e proprie dell’app e partendo dall’alto verso il basso possiamo impostare la qualità della musica in streaming (con alcuni limiti per gli account gratuiti – non possiamo arrivare alle massime qualità); disabilitare l’avviso di consumo dati (una notifica che compare ogni volta che riproduciamo di seguito musica in streaming); impostare la qualità della musica in download (anche qua abbiamo delle restrizioni, la qualità FLAC è ristretta a massimo 5 brani); la funzione DTS (un equalizzatore che si regola in automatico se la musica viene riprodotta con gli altoparlanti o le cuffie); un toggle che disabilita il testo che scorre in lockscreen e la possibilità di cambiare i colori dell’app.

Il resto anche in questo caso per il momento lo sorvoliamo.

Ecco che con questa panoramica delle sue funzioni e schermate principali usare QQMusic non è più un gran mistero. A breve sarà rilasciata una versione parzialmente tradotta che renderà il tutto molto più comprensibile (parzialmente perché non è possibile tradurla completamente e in maniera pulita a causa di limiti dell’app stessa). La versione modificata di QQMusic sarà inoltre priva di blocco geografico e con una patch che sbloccherà tante altre cose (il tutto per adesso solo per dispositivi iOS Jailbroken). Stay tuned!

AGGIORNAMENTO: è uscita la patch che permette di usare QQMusic fuori dalla Cina. Il tweak inoltre sblocca anche tante altre funzioni. (Solo per dispositivi iOS jailbroken – Link articolo).

Usare QQMusic: scopriamo tutte le funzioni! ultima modifica: 2015-08-17T12:00:14+00:00 da Camillo Piscitelli

Lascia un commento

1 Commenta on "Usare QQMusic: scopriamo tutte le funzioni!"

Notificami
avatar
Ordina per:   più recente | più vecchio | popolari
trackback

[…] Oltre a proporre brani in alta qualità audio, QQMusica offre anche tutti i video musicali inerenti al brano trovato che è possibile guardare selezionando l’apposita icone, ma è tutto spiegato nell’articolo che trovate cliccando qui. […]

wpDiscuz